Vai al contenuto

Geology is the Way

Monzodiorite e monzogabbro

Le monzodioriti e i monzogabbri sono rocce ignee plutoniche intermedie contenenti plagioclasio, feldspato alcalino, biotite, orneblenda e/o pirosseno. Queste rocce, assieme alle monzoniti, venivano anche chiamate rispettivamente sienodioriti e sienogabbri per via della loro composizione che si trova in posizione intermedia fra la sienite e la diorite/gabbro nel diagramma QAPF. Tuttavia, la commissione IUGS scoraggia l’uso di questi termini. Modalmente, la monzodiorite e il monzogabbro contengono più feldspato alcalino (fra il 35 e il 10% di tutti i feldspati) delle loro controparti gabbroiche. La differenza tra una monzodiorite e un monzogabbro è data dalla composizione del plagioclasio: più sodico nelle monzodioriti (< An50) e più calcico nei monzogabbri (> An50). Entrambe queste rocce possono contenere fino al 20% di quarzo o fino al 10% di feldspatoidi rispetto ai minerali sialici. Se il quarzo è superiore al 5% ( ma non oltre al 20%) dei minerali sialici, queste rocce possono essere classificate come quarzo monzodioriti o quarzo monzogabbri. In alternativa, se i feldspatoidi fino a un massimo del 10% sono presenti, si possono classificare come monzodioriti a foidi (o monzogabbri a foidi). In quest’ultimo caso, è opportuno sostituire il termine ‘foide’ con il nome del feldspatoide più abbondante presente (es: monzogabbro a nefelina). Il contenuto di minerali mafici (indice di colore) delle monzodioriti varia tipicamente tra il 15 e il 50% e fra il 25 e il 60% nei monzogabbri.

monzodiorite orbicolare

Monzodiorite orbicolare con orbicole di (perlopiù) orneblenda e pirosseno in una pasta di fondo di colore chiaro costituita da plagioclasio andesina e microclino. Plantation Lake, Davie County, North Carolina, Stati Uniti. Larghezza: 13.7 cm. Foto © James St. John.

monzodiorite orbicolare

Monzodiorite orbicolare con orbicole di (perlopiù) orneblenda e pirosseno in una pasta di fondo di colore chiaro costituita da plagioclasio andesina e microclino. Plantation Lake, Davie County, North Carolina, Stati Uniti. Larghezza: 5.5 cm. Foto © James St. John.

Monzodiorite/monzogabbro
Roccia ignea plutonica
Minerali sialici:
• plagioclasio
• feldspato alcalino
• quarzo
• feldspatoidi
Minerali femici:
• orneblenda
• biotite
• pirosseno

Classificazione QAPF:
Composizione del plagioclasio: monzodiorite(< An50), monzogabbro (> An50)
Q = 0 – 20% o F < 10%
Plagioclasio/feldspati = 65 – 90%
Varietà colorate:
• leucomonzodiorite (M < 15%), leucomonzogabbro (M < 25%)
• melamonzodiorite (M > 50%), melamonzogabbro (M > 60%)
Altre varietà: quarzo monzodiorite/monzogabbro, monzodiorite/monzogabbro a foidi
Equivalente estrusivo: andesite, basalto

Bibliografia

        

Risorse in Italiano
Atlante delle rocce magmatiche e delle loro tessiture. Zanichelli.
Geologica. Capire le Scienze della Terra. Per le scuole superiori.
Capire la Terra. Zanichelli.

en_US English
Minerali Ignei
Tessiture Ignee
Rocce Plutoniche
Corpi Ignei

 

Ti piace questa pagina?