Vai al contenuto

Geology is the Way

Xenoliti e xenocristalli

Gli xenoliti sono frammenti di rocce più vecchie incluse in rocce ignee più giovani. Gli xenoliti si formano quando il magma migra nella litosfera incorporando al suo interno frammenti di altre rocce. Per esempio, gli xenoliti possono essere rocce incontrate durante l’ascesa del magma o frammenti delle pareti della camera magmatica. Il termine deriva dal greco xenos, ‘alieno’, e lithos, ‘pietra’. Il termine correlato, xenocristallo, indica un ‘cristallo alieno’, un cristallo che si è originato al di fuori del magma in cui è stato incorporato.

Gli xenoliti e gli xenocristalli si possono formare in diversi modi. Possono essere frammenti di materiale refrattario sopravvissuto al processo di fusione nell’area sorgente del magma (restite) o frammenti di rocce non correlate incontrate durante l’ascesa e la messa in posto del magma. Gli xenoliti possono essere inoltre costituiti da materiale cognato, frammenti di rocce ignee precedenti come cumuliti prodotte dallo stesso sistema magmatico e rielaborate da un impulso magmatico più giovane.

Bibliografia

        

Risorse in Italiano
Atlante delle rocce magmatiche e delle loro tessiture. Zanichelli.
Geologica. Capire le Scienze della Terra. Per le scuole superiori.
Capire la Terra. Zanichelli.

en_US English
Minerali Ignei
Tessiture Ignee
Rocce Plutoniche
Corpi Ignei

 

Ti piace questa pagina?